Come Creare una Clessidra

Vuoi fare conoscere a tuo figlio come calcolavano il tempo, quando non esistevano ancora gli orologi? Puoi insegnarglielo, costruendo tu stessa una semplice clessidra, con due bicchieri di plastica trasparente e del zucchero di canna. In questa guida ti spiego passo passo, cosa ti occorre e cosa devi fare per costruirla.

Occorrente
2 bicchieri di plastica trasparenti con coperchi
1 pannospugna
Zucchero di canna
4 nastri di tela di colori diversi lunghi più del doppio dei due bicchieri
Nastro isolante rosso
Nastro biadesivo
Forbici e penna a sfera

Come prima cosa, prendi i due bicchieri di plastica trasparente e con l’aiuto di una penna a sfera, fagli un foro al centro nella base. Con le forbici adesso allarga un pochettino i due fori (che hai fatto sui bicchieri) e dopo metti del nastro biadesivo sul fondo di uno dei due bicchieri, ai lati del foro. Adesso unisci i due bicchieri per il fondo e fissa, facendo un giro intorno ai bicchieri col nastro isolante.

Adesso prendi il panno spugna, traccia due volte la circonferenza dell’apertura del bicchiere e dopo con le forbici ritagliali (tagliali un po all’interno). Metti adesso del nastro biadesivo su un lato di un cerchio ed attaccalo all’interno del coperchio di plastica trasparente e fai la stessa identica cosa, con l’altro cerchio e l’altro coperchio. Ora chiudi l’apertura di uno dei due bicchieri con un tappo e fissalo con il nastro biadesivo. A questo punto gira i due bicchieri, riempine una parte con lo zucchero di canna e dopo che hai finito chiudi il bicchiere rimasto aperto, con l’altro coperchio di plastica rimasto (come hai fatto prima).

Adesso prendi tutti i nastri di tela colorati e metti in tutte le estremità del nastro biadesivo. Adesso fai passare tutto intorno ai due bicchieri uno dei nastri di tela e fissa il nastro su se stesso, come un anello. Fai la stessa cosa con glia altri nastri, falli incrociare all’altezza dei tappi. per finire fai un giro di nastro isolante rosso, al centro dei due bicchieri. Adesso la clessidra è pronta.

Lascia un commento