Come Preparare Petti di Tacchino alla Budapest

Quella di petto di tacchino è una carne magra sana e economica, ma a volte può non piacere a tutti perché può risultare asciutta, persino stopposa. I petti di tacchino alla Budapest soddisfano anche i palati più esigenti, è una ricetta semplice da preparare in pochi minuti.

Occorrente
600 gr di fette di petto di tacchino
Una confezione di panna da cucina
Burro
Una bustina di funghi porcini secchi
Farina
Cognac
Sale
Pepe
Paprika

Passa rapidamente i funghi sotto l’acqua corrente in modo da eliminare l’eventuale terriccio, quindi mettili in una tazza d’acqua tiepida per farli rinvenire.
Mentre i funghi si ammollano infarina leggermente le fette di petto di tacchino, scuotile dalla farina in eccesso e falle dorare in una padella antiaderente dove avevi già sciolto un poco di burro insieme a una spolverata di pepe macinato di fresco.

Quando i petti di tacchino saranno cotti, toglili dalla padella e mettili in caldo tra due piatti.
Scola i funghi dall’acqua e mettili nella padella insieme a due cucchiaiate di cognac. Se non hai il cognac sostituiscilo con il brandy.
Fai cuocere i funghi a fuoco basso e con il coperchio, quando il cognac sarà consumato aggiungi qualche cucchiaiata dell’acqua di ammollo dei funghi che avrai in precedenza filtrato con un colino a maglia fitta.
Se ti piace, al posto del sale aggiungi un po’ di brodo vegetale granulare in polvere, altrimenti metti il sale.

Verso la fine della cottura aggiungi una bella spolverata di paprika fresca (controlla la data di scadenza, la paprika vecchia non ha più sapore). Usa la paprika dolce, quella piccante non è adatta a questo piatto.
Quando i funghi saranno cotti aggiungi la panna.
Se ti piace avere molta salsa (consigliato) metti tutta la confezione, altrimenti mettine solo 6 cucchiai.
Fai cuocere a fuoco basso finchè la panna non si sarà scaldata.

Assaggia, se necessario aggiusta di sale e di pepe.
Riprendi le fette di petto di tacchino che avevi tenute in caldo, mettile di nuovo nella padella ricoprendole bene con la salsa e con i funghi.
Rimetti tutto per poco sul fuoco a fiamma bassa, giusto il tempo di portare la carne alla stessa temperatura della salsa e di farla insaporire.
Servi la carne nei piatti ben ricoperta dalla salsa e dai funghi.

Lascia un commento