Come Giocare alle Targhe

Quando ci si trova in macchina sia per brevi o per lunghi tragitti spesso ci si annoia, in particolar modo si annoiano i bambini che viaggiano sui sedili posteriori. Un modo per tenerli calmi e farli divertire è farli fare il gioco delle targhe. Segui questa guida per farlo con loro.

Puoi fare il “gioco delle targhe”. Ovvero, ogni viaggiatore scrive i numeri 0,1,2,3,4,5,6,7,8 e 9 su un foglio di carta. Quando ognuno vede un’auto la cui targa comincia con uno di questi numeri cancella il numero con una lineetta. La prima persona che riesce a cancellare tutti i propri numeri vince.

Un altro gioco connesso con le targhe di circolazione consiste nell’annotare le targhe del maggior numero di città o nazioni possibile. Scrivi perciò il nome della città o della nazione della quale ne vedi la targa e chi, alla fine del viaggio, avrà la varietà maggiore, sarà il vincitore assoluto. Puoi divertirti anche annotando i vari colori delle macchine.

Puoi fare il “gioco dell’alfabeto”. Per questo gioco i viaggiatori devono ricercare tutte le lettere dell’alfabeto sui cartelloni pubblicitari ai margini della strada. Cerca per prima una parola che cominci con “A”, quindi una che cominci per “B” in un altro cartellone e così via fino a che avrete completato l’alfabeto.

Puoi fare il “gioco delle canzoni”. Durante il viaggio si stabilisce che uno dei passeggeri intonerà una canzone, gli altri si uniranno a lui. Al primo incrocio un altro passeggero intonerà una nuova canzone e tutti gli faranno coro. Lo stesso accadrà al terzo incrocio e si continuerà così a cambiare canzone ad ogni incrocio, fino a quando se ne avrà voglia.

Lascia un commento