Come Colorare una Maglietta Bianca

Hai nostalgia delle coloratissime magliette che andavano di moda negli anni 70? Parlo proprio di loro, le magliette dei figli dei fiori! In questa guida ti insegnerò a crearle, ti serve solo una maglietta di cotone bianco, dello spago, e del colorante per tessuto, e via libera alla fantasia!

Posiziona la maglietta su una superficie piana, un tavolo ad esempio, e partendo dal fondo della t-shirt, crea delle pieghe a fisarmonica, e continua a questo modo, fino ad arrivare al collo, dopo prendi lo spago e fai due nodi, per fermare la piega, va molto a fantasia personale, ma io ti consiglio di fare i nodi ai lati del collo della maglietta, in verticale, in modo da creare una specie di salsicciotto.

Ora riempi una vecchia bacinella di colore per tessuti e immergici la maglietta per 1 oretta circa; Dopodichè con dei guanti immergi le mani dentro la bacinella, solleva la maglietta, strizzala delicatamente, sciogli i nodi fatti con lo spago, e stendila, questo è il metodo per fare la maglietta sfumata con due linee verticali, ma si può dare via libera alla fantasia.

Per creare la spirale, stendi la maglietta sul tavolo, pizzica con le mani il centro, ed esegui una torsione, fino ad arricciarla tutta e fissa con uno spago, in modo da renderle immobile questo arricciamento a spirale, ed immergi nella tintura per tessuto, in questo modo avrai una spirale monocromatica, quella in foto è di vari colori, per rendere quell’effetto basta semplicemente immergere un lato solo per colore.

Lascia un commento