Come Visitare l’Accademia delle Arti di Honolulu

A partire dall’inizio, l’accademia delle arti di Honolulu fu investita del mandato di istituto leader delle arti. L’accademia ebbe origine grazie alla lungimiranza e alla generosità della famiglia Cooke, discendente di una famiglia di missionari. L’inaugurazione si tenne nel 1927.

Noti subito che l’edificio è tipicamente hawaiano, con gallerie che si affacciano su corti interne in un insieme spagnoleggiante e fiorentino. Superato l’ingresso, ti ritrovi di nuovo all’esterno ad ammirare le composizioni floreali che impreziosiscono gli ampi corridoi di pietra. Le collezioni sono straordinarie.

Il Padiglione Asiatico, a sinistra dell’ingresso principale, ti offre l’esposizione di preziose opere, pannelli e pergamene. Le opere di provenienza giapponese comprendono pergamene risalenti al XIII secolo, l’armatura di un samurai del XIV secolo, un cestino d’oro e d’argento del VII secolo, per spargere i petali di loto.

In questo luogo di matrici per stampa in legno ukiyo-e. Ci sono maschere indonesiane, armamenti tribali, sculture indiane del III e IV secolo.

Lascia un commento