Come si Gioca alle Nuove di Bolle

Poniamo attenzione ai movimenti dei bambini che permettono di orientarsi nello spazio. Giochiamo con braccia e gambe e sperimentiamo posizioni di varie parti del corpo. Valorizziamo piccoli gesti che sviluppano il controllo. Cercheremo di far provare piacere nel movimento.

Ricopriamo alcuni tavoli con un telo di plastica. Distribuiamo a ogni bambino un bicchiere di carta o plastica e una cannuccia riciclabili. Permettiamo loro di scegliere il colore che preferiscono e prepariamo, a ognuno, una soluzione con pochissima acqua e qualche goccia di detersivo neutro per piatti.

Invitiamo i bambini a produrre le bolle soffiando delicatamente con una cannuccia all’interno del bicchiere. Facciamo attenzione al respiro e al ritmo con il quale inspiriamo nell’aria ed espiriamo nel bicchiere. Lasciamo che i bambini sperimentino liberamente. Osserviamo insieme colori, forme e trasformazioni del materiale.

Ascoltiamo le sensazioni che esprimono durante l’esperienza. Raccontiamo dell’amore dell’autunno per le nuvole e per le loro forme meravigliose date dal vento. Ricordiamo ai bambini che il sapone non deve essere ingerito. Al termine, sediamoci in cerchio e ascoltiamo i pensieri dei bambini. Stimoliamoli a riflettere sull’attività.

Lascia un commento