Come Preparare Tonico alla Lavanda

Se hai la pelle sensibile e non sai come trattarla, utilizza dei prodotti leggeri con ingredienti lenitivi e idratanti. Per restituire vigore alla pelle del viso passati un tonico naturale, uno che ne hai in casa con acqua di rose e lavanda. Dolce e delicato.

Per prima cosa scegli il contenitore di un vecchio prodotto che hai finito, preferibilmente con il tappo a spruzzino. Lavalo utilizzando dell’acetone per fare degli sciacqui, in modo tale da eliminare ogni residuo depositato. Lascia asciugare il contenitore posizionandolo sottosopra per fare colare l’acqua rimasta. Quando vedi che è completamente asciutto inizia a preparare il tonico.

Metti nel contenitore 100 ml di acqua distillata, 100 ml di acqua di rose e aggiungi gli oli essenziali: 12 gocce di olio essenziale di lavanda e 3 gocce di olio essenziale di rosa. Richiudi la bottiglietta con il tappo e agita per bene facendo amalgamare gli ingredienti tra di loro. Ora che il tonico è pronto puoi passare all’applicazione.

Prendi un dischetto di cotone e versaci una piccola quantità di prodotto, applicalo sul viso precedentemente deterso, picchitta delicatamente la pelle in modo da non essere troppo aggressiva. Siccome è un tonico molto leggero, puoi utilizzarlo quando vuoi, soprattutto se senti la pelle tirare, infatti è ottimo anche come doposole.

Lascia un commento