Come Preparare Pesciolini in Cipollata

Un piatto che viene servito come secondo di pesce è quello dei pesciolini in cipollata. Un piatto semplice nella sua preparazione, ma molto gustoso e richiesto. In questa guida, ti spiego come preparare in pochi passi e in semplicità questo piatto a base di pesce.

Occorrente
Gr. 600 pesciolini vari
Cipolle
Farina
Aceto di vino
sale
Olio di oliva
Olio per friggere

Prendi la minutaglia di pesce, a questo proposito, ti consiglio di acquistarlo da un pescivendolo di fiducia, perché il pesce deve essere freschissimo, possibilmente di giornata, quindi lavalo e puliscilo, quindi lascialo scolare in uno scola pasta, affinchè perda tutta l’acqua. Adesso, prendi la farina e mettila in un piatto piano grande.

Dopo avere fatto scolare il pesce, rigiralo sulla farina. Nel frattempo, prendi una padella (o la friggitrice), metti dentro l’olio possibilmente d’oliva, e accendete il fornello lasciando che l’olio diventi bollente. A questo punto, fai friggere il pesce che hai infarinato il tempo necessario alla cottura.

Metti il pesce appena fritto, su carta assorbente, aspergilo di sale e lascialo raffreddare. In una casseruola friggi nell’ olio due grosse cipolle tagliate a fettine sottili; quando saranno appassite bagnale con mezzo bicchiere di aceto di vino bianco e lascia bollire per dieci minuti circa a fuoco bassissimo. Fai raffreddare la marinata, versala sulla minutaglia di pesce fritta e lascia in infusione per almeno quattro ore. Quindi servila.

Lascia un commento