Come Fare a Meno dell’Automobile

Sei stufo dei costi esorbitanti della auto? Hai il desiderio di muoverti di più dopo aver passato 8 ore in ufficio seduto? Vuoi contribuire al miglioramento della qualità dell’ambiente in cui viviamo. Segui questi tre passi e contemporaneamente otterrai tre benefici: risparmio, benessere, ecologia.

Il primo passo (è il caso di dirlo) è quello di eliminare le auto superflue. Meglio una sola auto, sarà più facile farne poi a meno. Il concetto è quello di non ridurre l’uso dell’auto ma di eliminarla dalla propria vita. Dunque, si inizia dal car-sharing che deve deve partire dal proprio nucleo familiare. Poi si passa a prospettare al resto della famiglia questa scelta (forse la parte più difficile) prospettando comunque un miglioramento della qualità della vita. Meglio iniziare il cambiamento personalmente.

Adesso bisogna sostituire l’auto. Si dovrà iniziare a prendere i mezzi pubblici. Naturalmente questo passo almeno inizialmente comporterà dei disguidi soprattutto a livello di organizzazione di rispetto dei tempi. Dall’altro è sicuramente l’occasione per rallentare la propria vita e riscoprire il tempo. Perché ci saranno dei tempi di attesa che con l’auto non avevi, ma adesso hai la possibilità di sfruttare il tempo che passavi in automobile per lavorare, per leggere o per coltivare le tue relazioni personali.

Adesso si deve valutare la forma di trasporto alternativa. Questo dipende molto da dove abitate. Se per esempio abitate in una cittadina dal clima mite e dalla conformazione perché non utilizzare la bicicletta per gli spostamenti di tutti i giorni. Anche camminare potrebbe essere una soluzione interessante, ha una duplice funzione positiva tenervi in forma e risparmiare soldi. Per gli spostamenti più lunghi si può pensare di utilizzare il treno, qui dovete tenervi bene informati su orari e sui costi. Infatti i costi dei vari tipi di treno possono variare notevolmente per percorrere la stessa tratta.

Lascia un commento