Come Accendere il Fuoco

Se come me non riesci ad accendere il fuoco, ecco un consiglio utile per riuscirci. Vedrai che poco alla volta capirai il meccanismo e non avrai più problemi. In pochi minuti il fuoco sarà pronto, e ti potrai riscaldare subito.

Per accendere bene il fuoco bisogna sistemare la legna nei minimi dettagli.
La prima cosa da fare è tagliare dei pezzi di cartone: vanno bene anche quelli delle pizze. Deve essere un cartone abbastanza grosso. Taglialo a pezzi.
Ora prendi la legna, e metti ogni pezzo in piedi, verso l’alto, come a formare una piramide.

Come vedi, al centro c’è lo spazio per mettere il cartone. Mettine alcuni pezzi tra i diversi tronchi di legna. Negli stessi spazi inserisci anche le tavolette di legno.
Ora accendi un foglio di giornale con l’accendino e mettilo vicino ai pezzi di cartone. In alternativa puoi anche accedere direttamente il cartone.

Il cartone prenderà fuoco, e subito le tavolette inizieranno a bruciare. A questo punto la legna prenderà fuoco senza problemi. Se il fuoco non dovesse partire, prendi del cotone, imbevilo di alcool e buttalo nella legna.
In un minuto il fuoco sarà acceso, e potrai riscaldarti senza dover chiamare qualcun altro per accenderlo!

Lascia un commento